mercoledì 6 luglio 2016

CHE COS'E' L'ARTE?

   VIII Simposio Arte Contemporanea Scampia, ore 18,00 villa comunale  Scampia 

La risposta non è semplice e non proveremo a scriverla.....vi proponiamo di viverla domani giovedì 7 Luglio ore 18.00 Villa comunale Scampia, Inaugurazione Grande Cascata Vittorio Tonon, tutti insieme poi ci sposteremo all'Auditorium dove saranno esposte le opere degli artisti :
Fabio Cito (Italia); Gianluca Raro (Italia
Enza Tamborra (italia); Lorenzo Mirra (Italia);
Vittorio Tonon (Italia);Grazia Simeone (Italia);
Tanja Inkeri (Finlandia);Katja Juhola (Finlandia)
Mohamed Harb (Palestina);
Tony White (Gran Bretagna – Francia);

Saranno esposte anche le opere dei laboratori offerte ai bambini alle donne e agli uomini del quartiere.






Profilo d'artista

Enza Tamborra



Enza Tamborra  Fotografa professionista milanese. Coniuga l’arte dell’immagine con gli spazi della quotidianità. Tra i tanti progetti realizzati è ideatrice e autrice di un reportage sull’associazionismo e sulle buone pratiche nel quartiere di Scampia a Napoli.
Si occupa da tempo di temi sociali coniugando il lavoro alla passione per le immagini.
Quale componente del Coordinamento Genitori Democratici della Lombardia è direttamente coinvolta nelle attività sociali soprattutto in quelle che gravitano attorno al mondo della scuola.


martedì 5 luglio 2016

Ricetta per un simposio d’arte contemporanea a SCAMPIA

Per un simposio occorre ….

……  un’idea, quella di Antonella ProtaGiurleo, artista milanese a cui otto anni fa si è accesa una lampadina e che da anni porta avanti con tenaci  
……  una Casa , quella accogliente, aperta,colorata , Casarcobaleno, specchio di quei fratelli che l'hanno fondata, Fratel Enrico Muller, Fratel Martin, Fratel Raffaele, Fratel Bruno.
……  una comunità, come quella delle Suore della Provvidenza che da oltre vent’anni offrono il loro servizio sul territorio,o come quella dei fratelli delle scuole cristiane lasalliane, che hanno deciso di vivere in una delle Torri,  accogliendo una grande eterogeneità di persone.
…… una rete, fatta da associazioni, cooperative e consorzi, che lavorano a Scampia con bambini, giovani, donne,immigrati e rom, come Occhi Aperti, Arrevutammoce C.e.lu.s, Cemtro Insieme, Centro Hurtado, AQuas, Banda Baleno, Gridas, Arci Scampia, Favorite, Fondazione con il Sud, L’uomo e il Legno, Prodos.
…… un curatore, che offre il suo progetto artistico per la costruzione di un bene comune, condiviso, mettendo da parte personalismi e interessi privati, come il fotografo napoletano  Fabio Cito
…..un gruppo di artisti provenienti da tutto il mondo, che decidano volontariamente, senza compenso, di rompere gli schemi, abbattere pregiudizi, vivere il quartiere e regalare la propria arte, guidati dalla consapevolezza che la bellezza trasforma l’esistenza. Fabio Cito (Italia); Gianluca Raro (Italia
Enza Tamborra (italia); Lorenzo Mirra (Italia);Vittorio Tonon (Italia);Grazia Simeone (Italia);Tanja Inkeri (Finlandia);Katja Juhola (Finlandia)Mohamed Harb (Palestina);Tony White (Gran Bretagna – Francia)

…..un coordinamento di persone, lavoratori, volontari,  che crede nell'educazione , nell’amicizia, che crede che ne valga la pena spendere il proprio tempo per incontrasi, per fare in modo che gli altri si incontrino, che il mondo si incontri in un luogo, Scampia, che troppo spesso ha difficoltà ad uscire da se e dalle sue dinamiche e  che fa molto meno  paura vista da vicino; un insieme di persone che negli anni hanno reso possibile che avvenisse un incanto: Enrico Muller, Pippo Ferrante e poi Carmela, Ludovica, Fabio, Paola, Raffaella  Francesca, Carmelina, Maria,  Grazia, Diletta, Palma, Wanda, Ella, Riccardo, Amalia.....  
…..una manciata di giovani fotografi del quartiere gruppo No PhotoMattia, Imma, Martina,Antonio, Emanuele, Francesca , che trovano nel Simposio l’occasione di crescere professionalmente e personalmente  
…..un quartiere, aperto e vivace , disposto a farsi scandalizzare, coinvolgere, divertire , come solo qui accade.
…un insieme di uomini e donne di buona volontà che accorrono solo per il piacere di essere utili

VI SEMBRA POCO..EPPURE  IL RISULTATO E' PIU’ DELLA SOMMA DEGLI ADDENDI, FORSE PIU' DELLA POTENZA!

Solo alcuni dei volti di quest’anno.























                                                                                                                              Francesca Rametta


lunedì 4 luglio 2016

Semplicemente domani

Educare al bello : Programma martedì 5 Luglio 2016 

Gli Artisti dell'VIII SIMPOSIO D'ARTE CONTEMPORANEA S-VELA-RE SCAMPIA continuano ad incontrare il quartiere offrendo laboratori al territorio 

MARTEDÌ 5 LUGLIO
- ore 10,30 – 12,30 Villa comunale Area cancello “Favorite”
Laboratorio “Cascata” a cura di Vittrio Tonon (https://www.facebook.com/vittorio.tonon.1?fref=ts)

 -ore16,30-18,30 Centro InsiemeLaboratorio pittura e giochi a cura di Antonella Prota Giurleo
-ore 16,30-18,30 Villa comunale Area cancello “Favorite”Laboratorio “Cascata” a cura di Vittrio Tonon.
                                                                                                                                          F.R.





Giocare con l’arte 

Fumetto zaino - Un mandala per Scampia -La grande Cascata in Villa
Grazia Simeone 

 


Tanja Is
Prosegue l’avventura dell’VIII Simposio d'arte Contemporanea S-vela-re Scampia promossa dalla Cooperativa Sociale ONLUS  Occhi Aperti ( sede Casarcobaleno( contatto: https://www.facebook.com/groups/281884348538631/?fref=ts) , le artiste Grazia Simeone e Tanja Is hanno offerto ai bambini del quartiere,  oggi 4 Luglio 2016, presso il Giardino dei mille colori,due eclettici laboratori. Con l’artista finlandese Tanya i bambini, dopo aver realizzato un piccolo libricino in carta bianca, hanno creato i loro personalissimi fumetti , come se si trattasse di piccoli zainetti, zine , le pagine bianche sono state riempite di colori e parole che parlano delle loro storie , delle loro vite:  amo la pizza, gioco a calcio, voglio diventare…, la vela ros(s)a è la mia casa , il primo giorno in cui ho scoperto il Mambo è stato speciale. La  novarese Grazia  Simeone ha strutturato le sue attività in due momenti, nel primo, partendo da un ideale  centro energetico costituito dal gruppo, ha invitato  i piccoli a danzare e a lasciare i propri segni, dando vita al Mandala per Scampia. Il secondo momento ha visto occupare ad ognuno dei piccoli artisti una posizione casa-casella, all’interno di una grande tela , qui hanno  disegnato qualunque cosa  potesse raccontare la città. In villa comunale Scampia , ingresso Favorite, continuano invece  i preparativi per la grande cascata che l’artista Vittorio Tonon regalerà al quartiere . Tutte le opere dei bambini saranno esposte nella mostra conclusiva del Simposio quindi tutti invitati all'inaugurazione della Cascata e alla mostra finale  il giorno 7 Luglio 2016 ore 18 Villa comunale Scampia

Tanja Is 



Vittorio Tonon 

II Simposio d’Arte Contemporanea S-vela-re Scampia, promosso dalla cooperativa sociale ONLUS OCCHI APERTI
                                                                                                                    Francesca Rametta

Profilo d'Artista 

FABIO CITO

Fai clic per visualizzare le opzioni



Fabio Cito, CURATORE VIII SIMPOSIO D'ARTE SCAMPIA, nasce nel 1980 a Napoli, dove vive e lavora. Nel 1999 lavora come assistente fotografo. Dal 2002 collabora con affermati reporter: Francesco Paolo Cito, Mario Spada e Massimo Siragusa. Nel 2005 pubblica sul mensile Urban Magazine un lavoro sulla vita mondana a Napoli. Nel 2006 pubblica sul settimanale Grazia. Dal 2006 ad oggi, per la Fondazione Morra documenta le performance di artisti contemporanei. Per Raffaella Morra, pubblica tre edizioni consecutive (’06-08) dell’Indipendent film show. Dal 2008 al 2011 collabora con Punta Corsara, il lavoro è pubblicato su diversi magazine italiani. Nel 2010, partecipa alle riprese del film Tatanka, come fotografo di scena. Dal 2012 a oggi, nella cooperativa Occhi Aperti, lavora sulla grave problematica della dispersione scolastica e insegna fotografia. Dal 2012 è presente a numerosi incontri d'arte nazionali ed europei, dove espone i suoi lavori.

Contatto: https://www.facebook.com/fabio.cito.777?fref=ts

Profilo d'artista 

GRAZIA SIMEONE 


Grazia Simeone ha conseguito il diploma presso l’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano.  Attualmente è’ docente di discipline pittoriche presso il Liceo Artistico Statale di Novara.  Vive e opera a Vaprio d’Agogna (No). Nelle sue opere  intreccia performance, pittura, scultura e danza.  Tra le partecipazioni rilevanti  si citano nel 2016 Arte e confronto in Laguna alla  Fondazione Mazzoleni di Venezia, nel 2015 Sculture nel parco, ancora a Venezia; nel 2014 La leggerezza della scultura IX edizione presso l’ Istituto Nazionale d’Arte Contemporanea di  Cerrina Monferrato (Al), nel 2011, Shall we dance alla Galleria Maleaor di  Cesarea in Israele,  nel 2007 Castelli aperti   in Place du Panteon a Parigi, nel 2004 Incontro-Confronto, dialoghi di Arte Contemporanea, Geelong, Melbourne e Camberra in Australia, nel 2000 Scolpire il tempo all’Istituto Superiore d’arte dell’Avana. Nel 2012 è risultata finalista al Concorso Nazionale di  Arte Contemporanea Premio Basi  di Cassero Senese (Grosseto).